Annunci gratuiti a Roma

Ufficio in affitto zona Centro Storico

Salva in preferiti
Rimuovi dai preferiti
5.000
EURO
RISPONDI ADESSO
DETTAGLI
Inserzionista:  Agenzia
Prezzo:  5.000 € Tipo locale/attività:  Ufficio
Mq:  110 Tipo contratto:  Affitto
Classe energetica:  G, IPE ? 175 KWh/m² anno Quartiere:  Centro storico
DESCRIZIONE
Affittasi ufficio di alta rappresentanza in Piazza San Lorenzo in Lucina , mq 110 con splendida vista e balcone sulla piazza. Composto da tre grandi stanze doppie, due bagni, in ottime condizioni , totalmente ristrutturato e rifinito con pavimenti in parquet, alcune pareti in mattoni e boiserie , climatizzato, palazzo con portiere da mattino a sera.L' ufficio è rifinito con materiale di grande pregio, tipo mattoncini antichi a vista , boiserie , luci diffuse in modo di valorizzare i materiali di pregio usati nella ristrutturazione , cablato tutte le camere, impianto di aria condizionata in tutti i locali, Servizio di portineria 12 ore al giorno, possibilità di posto auto. Richiesta 5000€ più iva La storia della Piazza Il toponimo di questa piazza e dell'omonima basilica che qui sorge è alquanto incerto: per molti anni si ritenne che Lucina fosse stata una matrona romana, tutta fede e misericordia, la quale avrebbe fondato nella sua casa, secondo l'antico costume di certe residenze perlopiù patrizie, una "ecclesia domestica", cioè un luogo destinato al culto non in una pubblica basilica, ma in una casa privata. Lucina in seguito donò alla Chiesa Romana la propria casa, che divenne così il primo fondamento della futura chiesa di S.Lorenzo. La seconda e, al momento, più accreditata ipotesi invece si deve ai ritrovamenti effettuati nei sotterranei della basilica nel 1983 e nel 1985 dalla Soprintendenza Archeologica di Roma, quando furono riportate alla luce tracce di varie fasi di epoca imperiale, che confermarono la presenza di una ecclesia. L’edificio più antico, di cui rimangono pochi resti, se si fa eccezione per un pavimento a mosaico bianco e nero, risale al II secolo d.C., poi sostituito nel secolo successivo da un'insula di maggiori dimensioni, datata, grazie ai bolli laterizi rinvenuti, al periodo di Caracalla. L'edificio antico corrisponde ad una "domus Lucinae", un tempio precristiano dedicato alla dea Giunone Lucina, da cui deriverebbe il toponimo della piazza e della basilica, che fu poi adibito a culto cristiano e trasformato successivamente nella prima basilica. Questa dea era invocata al momento del parto ("colei che fa vedere la luce al neonato") e per questo motivo le donne dell'antica Roma attingevano, presso il tempio, l'acqua "miracolosa" per curarsi o per avere figli: questa tradizione è confermata dal ritrovamento, durante gli scavi sotto la Sala Capitolare, di un pozzo e di un meraviglioso mosaico intatto, con gradini di marmo bianco e pareti affrescate, che avvalora l'ipotesi che possa trattarsi proprio di un tempio dedicato alla dea Giunone Lucina. L'area fu scavata successivamente in più fasi dal 1993 al 1998 dalla Soprintendenza Archeologica insieme all'Istituto Svedese di Studi Classici e furono rinvenute strutture relative alla primitiva basilica paleocristiana ed al rifacimento del XII secolo (un pavimento cosmatesco): vennero alla luce una parte di una vasca battesimale circolare ed una vasca rettangolare Codice di Riferimento Agenzia: Uff. S.L.L € 5.000
Pubblicato il 5 Luglio
Rispondi all'annuncio
Invia a un amico
Segnala truffa
Bakeca Consiglia
  • Attiva un alert

    e ricevi gli ultimi annunci per:

Roma:
Locali e attività commerciali

Premendo il pulsante di attivazione acconsenti all’invio di comunicazioni informative e promozionali e dichiari aver letto l’informativa sulla privacy accettandone integralmente il contenuto.