indietro

Sperlonga: la Riviera di Ulisse e la Grotta di Tiberio

Sperlonga: la Riviera di Ulisse e la Grotta di Tiberio
Pubblicato il   29/07/2022

Dettagli

Comune Roma

Descrizione

SPERLONGA: la Riviera di Ulisse e la Grotta di Tiberio
Escursione giornaliera da Roma in pullman gran turismo per tuffarsi nel mare "Bandiera Blu" di Sperlonga e visitare l'area archeologica della Villa e Grotta di Tiberio e del Museo in compagnia di una guida abilitata.

Quando: domenica 28 agosto 2022 dalle h 9.30 al tramonto.

***Evento a numero chiuso da prenotare in anticipo***
Per poter garantire l’esecuzione dell’evento le prenotazioni devono pervenirci con buon anticipo.
Ciò permetterà all'associazione di poter confermare il noleggio del pullman, e l'esecuzione della gita e visita guidata.

Un appuntamento imperdibile per chi vuole lasciarsi alle spalle per un giorno la calura e il caos della città regalandosi una gita 'senza stress', tuffandosi nel mare di Sperlonga, 'Bandiera Blu' pluripremiata da Legambiente per la pulizia delle sue spiagge e qualità delle sue acque cristalline. Ma Sperlonga non è solo mare, popolata fin dall’epoca del Paleolitico superiore, fu scelta dall'imperatore Tiberio per costruirvi una lussuosa residenza estiva affacciata sul mare.
L'area archeologica, oltre ai resti della villa, conserva una grande peschiera utilizzata per l'allevamento delle murene la cui carne prelibata e tenera era molto apprezzata dai romani. Pesci e murene dopo essere stati cotti alla brace venivano serviti all'imperatore e ai suoi ospiti in una sala da banchetti ubicata in un’ampia grotta marina ornata da magnifici gruppi scultorei che celebravano le gesta di Ulisse, ed oggi conservati nel museo.

PROGRAMMA:
Ore 9.30 accoglienza in Piazzale Ostiense, 2 (presso la fontana dell'Acea – posta di fronte all’uscita della Metro B Piramide) e partenza per Sperlonga.
Durante il viaggio verrà effettuata una breve sosta per l'utilizzo dei bagni.
Ore 11.00 ca. visita guidata in compagnia di una guida abilitata al museo e ai resti archeologici della villa e grotta di Tiberio affacciata sul mare.
Pranzo Libero
Il resto della giornata sarà dedicata al mare e al relax.
In alternativa alla spiaggia, esiste un comodo sentiero ombreggiato denominato "Sentiero di Ulisse" che collega il museo al paese di Sperlonga.
Nella baia oltre alla spiaggia libera, vi sono degli stabilimenti in cui è possibile noleggiare lettini ed ombrellone. Nota bene: gli stabilimenti suggeriscono di prenotare e prepagare l'utilizzo di ombrellone e lettini per evitare di rimanere senza. Se volete possiamo aiutarvi a trovare disponibilità contattando i vari stabilimenti della baia.
Ore 18.00 partenza per Roma.
Rientro a Roma in serata.

Quota di partecipazione:
€39 intero
€38 18-24 anni
€36 14-17 anni e disabili (accompagnatori esclusi)
€35 bambini e ragazzi fino a 13 anni.
+ Biglietto d'ingresso al sito archeologico e museo della Villa e Grotta di Tiberio: €5 intero; €2 (18-25 anni); Gratis (0-17 anni) e disabili.

SCONTI
5 euro di sconto a chi prenota e partecipa anche alla gita alle Cascate delle Marmore e Giardini Termali di Orte in programma per domenica 31 Luglio 2022. Per maggiori info sulla gita del 31/07/22

Nota Bene:
-Per assicurare la partenza della gita, occorre saldare al momento della prenotazione.
-Bambini e ragazzi fino a 24 anni dovranno mostrare il documento d’identità.
-Disabili dovranno mostrare un'appropriata documentazione socio-sanitaria.
- ***Evento a numero chiuso da prenotare in anticipo***
Per poter garantire l’esecuzione dell’evento le prenotazioni devono pervenirci con buon anticipo. Ciò permetterà all'associazione di poter confermare la prenotazione del pullman e dei biglietti d'ingresso "saltafila - sconti x gruppi" alle Cascate delle Marmore e ai Giardini Termali di Orte.

La quota di partecipazione include:
trasporto in pullman gran turismo, pedaggi autostradali e parcheggi, assicurazione a bordo del pullman, spiegazioni storico-artistiche-naturalistiche, buona compagnia e tanta allegria!

La quota non include:
-Il pranzo sarà a spese dei partecipanti, suggeriamo di portare pranzo al sacco che potrà essere consumato in spiaggia, in alternativa sarà possibile mangiare in uno dei tanti ristoranti, bar, e tavole calde locali a proprie spese.
-Mance per gli accompagnatori e l'autista (suggeriamo di offrire "almeno" 2 euro a persona x le mance, queste verranno divise in parti uguali da distribuire al personale. Le mance verranno richieste al termine della giornata e sono facoltative, anche se molto apprezzate dal personale, e un modo carino per ringraziare chi ha contribuito a rendere piacevole la nostra gita!).
-Biglietto d'ingresso al museo e sito archeologico della Villa e Grotta di Tiberio.

Responsabilità:
L'assicurazione coprirà i soci solo a bordo del pullman. Durante lo svolgimento della gita l’associazione offre solo il servizio di guida e accompagnamento, i partecipanti avranno quindi assoluta responsabilità per la propria sicurezza e quella dei propri figli.

Informazioni e Prenotazioni:
scrivendo un SMS/WA al 3383435907 (Valeria), oppure al 3386542748 (Vanja)
INDICANDO
nome e cognome di chi effettua la prenotazione, numero dei partecipanti (specificando l'età di bambini, ragazzi), numero di cellulare e indirizzo mail.
**Sarete contattati dall'Associazione per completare l'iscrizione che sarà confermata dopo la ricezione della Quota di partecipazione.

DESCRIZIONE
Sperlonga spicca con il biancore del suo borgo a forma di testuggine proteso nel mare dalle acque cristalline, dimora di una varietà ittica unica. Pluripremiata da Legambiente con la Bandiera Blu per la pulizia delle spiagge e qualità sue acque balneari, fa parte del circuito dei Borghi più belli d’Italia.
Sulla punta estrema del promontorio di S. Magno, affacciato sulla Marina da cui partono le barche dei pescatori e da diporto, sorge Torre Truglia costruita nel 1532 per difendere la cittadina da eventuali attacchi dal mare. La torre oggi ospita l'ufficio informazioni gestito e coordinato dal consorzio Sperlonga Turismo.
Il promontorio di Sperlonga entra di diritto nel mito grazie alla realizzazione del "Sentiero di Ulisse" un percorso pedonale ed alberato che si snoda tra arte, storia e natura per collegare la cittadina di Sperlonga all'area archeologica della villa e grotta di Tiberio. Un ringraziamento ideale all'eroe Omerico le cui virtù e gesta, portatrici di valori eterni, continuano ad essere tramandate nell'Odissea di Marmo esposta nel museo.

LA SCOPERTA DELLA VILLA E GROTTA DI TIBERIO
La scoperta improvvisa dell'area archeologica della villa e grotta di Tiberio, giacimento di marmi di soggetto omerico avvenne nei primi mesi del 1957 per merito dell'ingegnere Erno Bellante, incaricato della realizzazione della via Terracina-Gaeta.
I primi tentativi di ricomporre il gruppo scultoreo furono effettuati all’interno della grotta stessa. La pulizia dei marmi rivelò un'iscrizione con le firme di tre scultori: Agesandros, Polydoros, e Athanadoros da Rodi, gli stessi ritenuti da Plinio il Vecchio "summi artifices" del Laocoonte, il magnifico gruppo scultoreo conservato ai Musei Vaticani.
Il 26 settembre 1957, tutta la popolazione sperlongana sostenuta dal Sindaco Antonio La Rocca e dall'ing. Bellante, insorse contro la decisione del Soprintendente dei Beni Culturali, di trasferire i marmi a Roma. La rivolta ebbe una valenza enorme, perché costrinse l’amministrazione a lasciare sul posto le sculture creando un Museo locale, una delle più significative inversioni di tendenza di una politica di potenziamento dei grandi musei statali della capitale, che vedrà successivamente la creazione di piccoli musei legati al territorio, invitando i turisti a scoprirli e visitarli, direttamente nei luoghi di ritrovamento dei beni culturali.

Foto tratta in rete (scatto anonimo)

Posizione

Condividi annuncio