Giorgetti Saro ( L 'Invidia di Giotto )

16/06/2019
Salva nei preferiti Preferito
DETTAGLI
Comune: Roma
DESCRIZIONE
Una Serpe pare uscire dalla sua bocca a simboleggiare che il VELENO è interno, dentro, nelle viscere, difficile da estirpare, incontrollabile e pare si ritorca contro la stessa Vecchia, infatti l' invidia si dice essere " MADRE di se stessa " e avvelena l' Anima di chi la alimenta oltre quella degli altri e ancora intende mordergli gli occhi, infatti la " cattiveria è cieca ". ( A ben vedere la serpe é un piccolo Drago con le ali appena accennate ). Le sue orecchie ingrandite e la piccola sacca ( sicuramente piena di DENARI ) che stringe nella mano indicano la sua grande avidità ( anche di pettegolezzi ) e il suo spirito traditore ( mano sx del cuore ), i fronzoli servono a fuorviare. La mano destra forma una Beth seconda lettera dell'alfabeto sacro e ci rimanda al secondo Arcano dei Tarocchi : la Papessa, che qui trova solo la sua forma espressiva negativa alludendo alla falsità, alla bassezza morale e all' " illusione ". Ma sembra anche una sorta di artiglio come volesse graffiare la felicità altrui.
Dalla testa esce un corno, 1' quarto di Luna....la bandana forma una Croce ( con la testa triangolare ci ricorda lo Zolfo Alchemico ), nella sua cattiveria é pur sempre una creatura di Dio ma il simbolismo piu' profondo ci dice che é Lilith la sposa di Satana, ella é versata nella Magia Nera ed il Fuoco rappresenta l' odio viscerale che la " brucia " e naturalmente il Fuoco dell' Inferno ( le lingue di fuoco sono 15 numero del Diavolo ) da cui trae forza, ma anche che la attende. Arde all' interno di un portale nero dal quale inconsciamente vorrebbe uscire senza riuscirvi, le Tenebre sono la sua dimora e non le manca nulla a rappresentare i 7 Vizi Capitali.
Il grande Giotto non è andato lontano dalla verità. Quasi tutti sottovalutano l' effetto devastante che può avere una vecchia ( o giovane, donna o uomo ) megera che rimugina odio, vendetta e invidia tutto il giorno tutti i giorni dell' anno, contro una persona o una famiglia dabbene. Capace di creare Larve tra le più basse, nefande e potenti da potersi paragonare ad un vero e proprio Rituale Nero e la povera gente, ignara di tutto, soffre perseguitata dalla sfortuna in ogni settore. Si chiama anche MALOCCHIO. Esiste dai Tempi di Caino e Abele e ci colpisce tutti.
Molti leggendo penseranno a delle persone untuose alle quali sono in qualche modo collegati. E già! Sono loro !
Ma c'è anche peggio.
Il Buon Dio vi PROTEGGA....oppure munitevi di Talismano !
Indossare un Talismano Divino significa avere sempre vicino a sé Entità Altissime e Angeli che ci garantiscono salute spirituale e benessere.

Buone cose a tutti.

Telefono: 389 849 5594
email : giorgettisaro@gmail.com
sito internet : www.giorgettisaromago.com
FB : Giorgetti Saro MAGO
you tube : giorgettisaro
RISPONDI
RISPONDI
L'INSERZIONISTA

Genova (GE)

Annunci gratuiti a Roma