Lead Auditor 40 ore Sicurezza ISO 45001:2018 Riconosciuto AICQ-SICEV n.232

14/01/2019
Salva nei preferiti Preferito
DETTAGLI
Prezzo: 1.000 €
Tipologia corso:  Altri corsi di formazione
Comune: Roma
DESCRIZIONE
MILANO - PADOVA - ROMA

OBIETTIVI
Il corso per Lead Auditor Sicurezza 40 Ore Riconosciuto AICQ-SICEV n.232 rappresenta un momento di qualifica e accreditamento professionale indipensabile per poter operare nel settore Sicurezza in qualità di Lead Auditor / Valutatore sia all’interno di un’organizzazione, sia presso i fornitori della stessa, che per gli Organismi di Certificazione.

La qualifica che si ottiene con la frequenza e il superamento dell'esame finale del corso permette poi di svolgere l’esame per l'iscrizione ai registri certificati degli auditor sia in ambito nazionale che internazionale.

Lead Auditor SicurezzaIl corso ha la finalità di fornire le conoscenze e l’addestramento di base per la preparazione e la conduzione degli audit, interni ed esterni, dei Sistemi di Gestione per la Sicurezza in conformità alla UNI EN ISO 19011:2012 e alla ISO 45001:2018.

Con un taglio pratico vengono approfonditi i requisiti della ISO 45001:2018 e illustrati i criteri, l’approccio e la metodologia per valutare le procedure di identificazione e riesame dei requisiti di un Sistema di Gestione per la Sicurezza nonché quelli cogenti applicabili.

Il valore aggiunto delle verifiche viene collegato all‘esame di casi pratici e simulazioni inerenti Sistemi di Gestione per la Sicurezza messi a disposizione dalle aziende partner di ISTUM.

E’ previsto un esame finale all’esito del quale verrà rilasciato, a quanti lo supereranno, un attestato di frequenza con profitto qualificato AICQ-SICEV, titolo accreditato per poter esercitare la professione di lead auditor e valutatore di Sistemi di Gestione per la Sicurezza.

DESTINATARI
Destinatari del corso sono i professionisti, i consulenti, i responsabili aziendali in ambito Sicurezza e gli auditor dei sistemi di gestione secondo altri schemi (ambiente, energia, qualità, etc.).

Il programma e i contenuti, le competenze dei docenti, le prove d’esame ed i casi di studio sono stati definiti in modo da soddisfare le prescrizioni del Regolamento RG?02 AICQ?SICEV (AICQ-SICEV è accreditata da ACCREDIA per la certificazione, iscrizione in Registri, di Figure Professionali che operano nel mondo dei Sistemi di Gestione e di Professioni di vario tipo).

Il titolo rilasciato alla fine del corso è dunque “Riconosciuto” e spendibile nel mondo del lavoro.

Si ricorda, a tal proposito, che i titoli rilasciati da corsi “Non Qualificati” da uno degli Organismi Accreditati come AICQ-SICEV non hanno valore né riconoscimento nel mondo del lavoro.

CALENDARIO
Il corso per Lead Auditor Sicurezza 40 ore ISO 45001 riconosciuto AICQ-SICEV n. 232 è articolato in cinque giornate formative della durata complessiva di 40 ore.

IN FASE DI PROGRAMMAZIONE


Gli orari di lezione sono i seguenti:

ore 09.30 - 13.30; 14.30 - 18.30

Presso le sedi è sempre disponibile un servizio di tutoraggio pre, durante e post-lezione per soddisfare tutte le esigenze dei partecipanti.

PROGRAMMA DIDATTICO

Legislazione settore Sicurezza: Panorama
normativo
D.lgs 81/08 e S.M.I.;
Check list legislativa settore sicurezza;
Sistema di Gestione per la Salute e La sicurezza dei Lavoratori;
Organigramma del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP, RLS, etc);

Requisiti Generali di Un Sistema di Gestione per la Salute e la Sicurezza par. 4.1 ISO 45001:2018
La struttura della norma ISO 45001:2018
Approfondimento della norma per punti;

Il Sistema di Gestione per la Sicurezza tra d.lgs. 81 e ISO 45001:2018
Benefici e vantaggi competitivi;

Requisiti generali di un Sistema di
Gestione per la Salute e Sicurezza dei lavoratori ai sensi della norma ISO 45001:2018: Definizione e comprensione del “Contesto”

Comprensione dell’organizzazione e del contesto per un’organizzazione al fine di conseguire i risultati del SGSSL (par. 4.1 ISO 45001:2018);
Comprensione delle esigenze e delle aspettative delle parti interessate al SGSSL (par. 4.2 ISO 45001:2018);
Determinazione del campo di applicazione del SGSSL (par. 4.3 ISO 45001:2018);
Sistema di Gestione per la Salute e Sicurezza dei Lavoratori (par. 4.4 ISO 45001:2018);

Leadership
Leadership e impegno (par. 5.1 ISO 45001:2018);
Politica per la Sicurezza (par. 5.2 ISO 45001:2018);
Ruoli, Responsabilità e autorità nell’organizzazione (par. 5.3 ISO 45001:2018);
Consultazione e partecipazione dei lavoratori (par. 5.4 ISO 45001:2018);

Pianificazione
Identificazione dei pericoli e valutazione delle azioni per affrontare rischi ed opportunità
(par. 6.1.2 ISO 45001:2018);
Determinazione degli aspetti legali ed altri requisiti (6.1.3 ISO 45001:2018);
Connesse attività di pianificazione del SGSSL
(par. 6.1.4 ISO ISO 45001:2018);
Pianificazione per il raggiungimento degli obiettivi del SGSSL (par. 6.2 ISO 45001:2018);

Processi di Supporto (Cap. 7 ISO 45001:2018)
Risorse del SGSSL (par. 7.1 ISO 45001:2018)
Focus su Competenza e Consapevolezza (par. 7.2/7.3 ISO 45001:2018)
Processo di Comunicazione (par. 7.4 ISO 45001:2018);
Gestione, creazione e aggiornamento delle “informazioni documentate” (par. 7.5 ISO 45001:2018);

Attività Operative
Pianificazione e controllo operativo, eliminazione dei pericoli e riduzione dei rischi (par.8.1.1 e 8.1.2 ISO 45001:2018);
Gestione del cambiamento e Approvvigionamento (par. 8.1.3 e 8.1.4 ISO 45001:2018);
Preparazione e risposta alle emergenze (par.8.2 ISO 45001:2018);

Valutazione delle prestazioni e Miglioramento
Monitoraggio, Misurazione , Analisi e Valutazione dei Processi (par. 9.1 ISO 45001:2018);
Audit Interno (par. 9.2 ISO 45001:2018);
Riesame della Direzione (par. 9.3 ISO 45001:2018)
Attività connesse alla gestione delle N.C., A.C. e miglioramento continuo
(par. 10.1, 10.2, 10.3 45001:2018)

Auditor di Sistemi di Gestione per la Salute e Sicurezza dei Lavoratori
La Norma ISO 19011:2012
Analisi della struttura e delle finalità
Inquadramento della struttura normativa della serie ISO/IEC 17000
I Principi di un Programma di Audit;
Definizione obiettivi;
Attuazione dell’audit;
Monitoraggio e riesame del programma;
Realizzazione di un Audit;
Tecniche di Intervista;
Le Evidenze oggettive;
Le relazioni interpersonali e la comunicazione;
Le liste di riscontro;
Le non conformità e le osservazioni;
Le azioni correttive e preventive;
Preparazione dei rapporti;
La riunione di chiusura;
Attività conseguenti all’Audit;
Competenze degli Auditor;
Requisiti e Qualificazione;
Modalità di Mantenimento delle competenze;

Simulazione di un audit Sicurezza (ISO 45001) ai sensi della norma UNI EN ISO 19011:2012
Laboratorio pratico con i partecipanti suddivisi in gruppo per realizzare un gruppo di audit e un team aziendale sottoposto a verifica
RISPONDI
RISPONDI
L'INSERZIONISTA

Via Tibullo, 10
00193 Roma (RM)
www.istum.it

Annunci gratuiti a Roma